CANNONAU DI SARDEGNA

Dalla dura e potente terra di Sardegna arriva sulle tavole di tutto il mondo il Cannonau, un vino rosso dalla spiccata aromaticità e la cui origine si perde nella notte dei tempi, tanto da essere considerato il più antico del bacino del Mediterraneo.

Apprezzato anche al di fuori del territorio isolano come il miglior vino di produzione sarda, il Cannonau è spiccatamente profumato ed assai aromatico, tanto che questo ne fa una delle sue peculiarità più citate.

Storia di una vigna

La storia della nostra cantina inizia più di 50 anni fa quando il fondatore Sebastiano Contu, padre degli attuali proprietari Franco e Vanni, diede vita a un piccolo vigneto sulla vallata ai piedi del Monte Albo, immerso completamente nella macchia mediterranea nell'agro di Siniscola e situato vicino alle colline Baroniesi, nella località nota come Fertas.

Questo terreno, infatti, sin da subito si rivelò molto adatto alla coltivazione dell'uva, sia per la composizione chimica del terreno sia per la sua esposizione al sole: inoltre la vicinanza al mare permette di avere un'uva di alta qualità dalla quale produrre un vino DOP unico nel suo genere.

Nel 1994 con rinnovato entusiasmo e coraggio i figli ereditano l'attività paterna creando una piccola azienda a conduzione familiare, gestendola con scelte innovative ma sempre rispettose della tradizione, del territorio e della loro storica vigna.

Punto di forza è la volontà di valorizzare al meglio, anche da un punto di vista prettamente economico, la qualità e la tipicità del Cannonau, prodotto offrendo una piccola novità molto apprezzata dal mercato del vino sardo: il primo Cannonau Baroniese D.O.P.

Non vi resta che provarlo!

Grenaches du Monde

concorsi vinicoli
I Fratelli Contu hanno partcipato già a vari concorsi per presentare al meglio il loro prodotto non solo a livello locale ma anche regionale e nazionale.

La più importante partecipazione si è avuta con la presenza al Concorso Enologico Internazionale Grenaches du Monde, organizzato a Cagliari, dove 100 giudici internazionali hanno avuto modo di giudicare i 713 vini in concorso.

Il Cannonau Fertas dei fratelli Contu si è aggiudicato l'argento, dimostrandosi un vero e proprio vino all'altezza delle migliori competizioni internazionali, dal sapore intenso e fruttato, figlio dell'omonimo vigneto lungo due generazioni.

Un vino premiato un vino assaggiato!

Torna su